Chi siamo

Radio E.C.Z. nasce nel ’90 allorché l’entrata in vigore della legge “Mammì” impose il riordino, dal punto di vista legislativo, del settore radiotelevisivo lasciato, fino a quel momento, nel disordine più completo.
Il desiderio in Diocesi era quello di permettere la sopravvivenza della miriade di radio parrocchiali che irradiavano il proprio segnale sul territorio diocesano e che in virtù delle nuove disposizioni ministeriali erano già condannate a morte. L’obbiettivo che si intese perseguire fu dunque quello di mantenere viva l’importante voce delle singole comunità parrocchiali sul territorio.
Nel 1993 con l’adesione di 64 (oggi 60) sacerdoti nacque con la veste giuridica di Associazione, l’E.C.Z., emittente alla quale ciascun parroco cedette i rispettivi impianti radiofonici assumendo la carica di socio ed accettando di finanziare la radio grazie ad una quota associativa annuale. Inizialmente la sede legale ed operativa della radio vennero individuate in città, nella parrocchia di Cristo Re, in seguito si pensò a Castenedolo come sede ideale e definitiva della nuova emittente. Nello stesso periodo si procedette alla registrazione della testata giornalistica che per anni fu guidata dall’allora Direttore delle Comunicazioni Sociali, don Eridano Torri. L’obiettivo che sin da allora si perseguì caparbiamente fu quello di fare di questa emittente una radio al servizio delle parrocchie, dando vita ad una fitta rete di informazioni passate dagli stessi soci o dai loro delegati alla redazione centrale. Insomma, l’E.C.Z. avrebbe dovuto svolgere il ruolo di strumento di comunicazione da e per il territorio in senso pastorale e giornalistico. Tuttavia, se la costituzione della nuova emittente fu, da un certo punto di vista, relativamente semplice, più complesso si è rivelato l’iter legislativo per ottenere la possibilità, riconosciuta a ciascuna delle parrocchie associate, di gestire autonomamente alcuni momenti della programmazione. Finalmente nel luglio 2001, l’autorizzazione alla “differenziazione dei programmi” (questo è il termine tecnico corretto) è arrivata.. Di conseguenza ciascuna delle 60 postazioni locali dell’ECZ, quotidianamente e in fasce orarie prestabilite, ha a sua disposizione 4 ore e 55 minuti di messa in onda locale per le funzioni religiose o per piccole trasmissioni radiofoniche realizzate in accordo con la sede centrale¸ per il resto della giornata vige l’obbligo di trasmettere la programmazione realizzata a Castenedolo.
Oggi L’E.C.Z., soprattutto grazie ai tanti volontari che vi collaborano (ciascuno da anni conduce settimanalmente una propria rubrica), ha una sua identità ed un palinsesto ben definiti. A questo proposito solo alcune segnalazioni: lo spazio lasciato quotidianamente all’informazione locale è ampio, sono 3 i notiziari giornalieri che vanno sommati agli appuntamenti orari con le iniziative di città e provincia. Esistono poi spazi dedicati alla presentazione di gruppi o realtà associative che a diverso titolo operano sul territorio. Particolare attenzione viene dedicata ai problemi che affliggono i paesi più poveri del mondo grazie alla rubrica settimanale “Popoli tra sogni e speranze”, nonché a tutti quegli stranieri che vivono nei paesi della nostra provincia e che pur cercando l’integrazione non intendono dimenticare le proprie radici. Inoltre abbiamo un appuntamento mensile con il direttore del Patronato Acli di Brescia che illustra le novità e le scadenze in materia previdenziale. Da ricordare anche i collegamenti via satellite con il circuito nazionale “…inBlu”, di cui l’E.C.Z. fa parte e che dal lunedì al venerdì propone un contenitore pomeridiano con musica ed interviste. Non mancano infine gli spazi dedicati allo sport, all’attualità, alla musica ed alla cultura.
Una radio di servizio dunque, che certo ha ancora bisogno di crescere professionalmente, ma che ce la sta mettendo davvero tutta per trasformarsi in significativo strumento mass-mediale. Sicuramente un valido aiuto in questo senso potrebbe arrivarci proprio dalle singole parrocchie ed in particolare da quanti vorranno contribuire segnalandoci iniziative locali che noi saremo ben lieti di pubblicizzare, è sufficiente telefonarci, mandarci una e-mail oppure venire direttamente in radio per presentarle. Aspettiamo anche suggerimenti per nuove trasmissioni!

Stefania Brunelli

Ascoltaci

Ultim`ora

Podcast

Contatti

Radio ECZ …inBlu
Via XV Giugno, 4
Castenedolo (BS)
Email: info@radioecz.it
Tel: 0302731444
Fax: 0302130911
P.I. 03115590170
Direttore Responsabile
Dott. Stefania Brunelli

Aeranti Corallo

Siti Amici